Collezioni Private

Non colleziono collezionisti. Le mie opere viaggiano quasi sempre di mano in mano amica, dove l’amicizia si verifica a volte prima, a volte durante la scelta e l’acquisto di un’opera. Raramente ho venduto senza conoscere il volto, la voce e l’immaginazione di chi desiderava una mia opera, e quando è successo, lo ammetto, non mi è piaciuto per niente. Ci ripensavo quando questi due pezzi sono stati scelti da una persona che posso dire amica da sempre, che in quella pittura discerne esordi, strade e poesia. Affidargli questi due pezzi è stato quasi emozionante come dipingerli.


Francesco Cuna, “Pongo”, acquerello su carta montata su tavola, 2020, dittico, 24,5 x 34,5 x 1,8 cm (ognuno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *